Politica di rimborso

La priorità di GuardW è la soddisfazione del cliente. Facciamo del nostro meglio per garantire che il nostro software e i nostri servizi siano funzionali e offrano un'esperienza piacevole. Se avete domande sui nostri prodotti o se non siete soddisfatti dei nostri prodotti o servizi, contattate il nostro team di assistenza (support@guardwatcher.com). Siamo sempre alla ricerca di opportunità per migliorare i nostri prodotti e servizi per la vostra soddisfazione.

Garanzia di rimborso

Il software GuardW viene fornito con una versione di prova gratuita che consente di testare il software prima dell'acquisto. Queste versioni di prova gratuite consentono di testare la funzionalità del programma senza limitazioni. Allo stesso tempo, offriamo una garanzia di rimborso di 15 giorni. Non possiamo cancellare gli ordini dopo il periodo di 15 giorni, poiché si tratta di un sistema "prova prima di acquistare". I rimborsi possono essere effettuati solo nelle seguenti circostanze:

Circostanze accettate

I rimborsi richiesti saranno effettuati sul conto originale utilizzato per effettuare il pagamento e possono essere offerti solo nelle seguenti circostanze:

  • L'utente ha pagato due o più volte per un prodotto a causa di problemi tecnici con la piattaforma di pagamento o per altri motivi tecnici. In questo caso, GuardW addebiterà una sola volta il costo di un prodotto e rimborserà i pagamenti aggiuntivi.
  • Avete acquistato due volte lo stesso prodotto o avete acquistato due prodotti con funzioni simili. GuardW vi rimborserà il prezzo di acquisto di uno dei prodotti o vi sostituirà un prodotto.
  • Non si riceve il codice di registrazione entro 24 ore dall'acquisto e non si riceve una risposta tempestiva (entro 48 ore) dal team di supporto di GuardW dopo aver contattato il centro di assistenza. In questo caso, GuardW può annullare l'ordine e offrire un rimborso su richiesta dell'utente.
  • Non si sa che si tratta di un ordine con rinnovo automatico e non si è ricevuta la notifica di rinnovo automatico nella casella di posta elettronica prima che si verificasse il rinnovo automatico. Dovete contattarci entro 7 giorni dal rinnovo automatico e vi offriremo un rimborso.
  • Nel caso in cui il software acquistato presenti problemi tecnici terminali e non sia stata fornita alcuna soluzione entro 30 giorni.

È inoltre importante notare che una volta emesso il rimborso, la licenza corrispondente verrà disattivata e sarà necessario disinstallare il software dal computer.

Circostanze di mancato rimborso

Non sarà possibile emettere un rimborso nelle seguenti circostanze:

  • Acquisto di prodotti sbagliati, seguito dall'acquisto di prodotti di un'altra azienda.
  • Richiesta di rimborso basata sull'insoddisfazione causata da un'errata comprensione delle funzioni e delle capacità del prodotto.
  • Non avete ricevuto in tempo l'e-mail di conferma dell'ordine e il codice di registrazione e non avete provato a contattare il supporto online o l'assistenza del personale.
  • Richiedere il rimborso per problemi tecnici, ma non collaborare fornendo i dettagli per la risoluzione dei problemi.
  • Se si cambia idea dopo l'acquisto.

Procedura di rimborso

La richiesta di rimborso può essere inviata a support@guardwatcher.com Vi risponderemo entro 24 ore. Non accettiamo richieste di rimborso effettuate in altro modo. Siamo aperti a commenti e suggerimenti in qualsiasi momento e siamo sempre disposti a fare concessioni per raggiungere la migliore soluzione possibile per qualsiasi problema con i nostri prodotti.

Addebito

In caso di riaddebito da parte di una società di carte di credito (o di un'azione simile da parte di un altro fornitore di pagamenti da noi autorizzato) in relazione all'acquisto di qualsiasi piano di abbonamento, l'utente accetta che possiamo sospendere l'accesso a tutti gli account che ha con noi. La riattivazione dell'account avverrà a nostra discrezione e solo dopo la ricezione da parte nostra degli acquisti non pagati. Gli addebiti per i servizi che utilizzano il nostro processore di pagamento con carta di credito saranno indicati sull'estratto conto della carta di credito. Le spese sostenute a seguito di chargeback o di altre controversie di pagamento intentate dall'utente, dalla sua banca o da un Fornitore di pagamento, e le controversie che richiedono servizi contabili o legali sono a carico dell'utente.

Torna in alto